La doppia funzione dell'oggetto "BENEFICO". Save the Children


17 Apr
17Apr

Esistono oggetti gratificanti per natura. Questo per il loro valore d'uso, perché di moda, preziosi, "cool". Sono gli oggetti che si donano alla persona amata, agli amici più cari e ai collaboratori più fedeli. Esistono altri oggetti che, oltre a questo aspetto, sono capaci di soddisfare molteplici bisogni tra i quali il più nobile di tutti: aiutare chi ne ha bisogno. I promotori di questa iniziativa sono Save the Children Italia Onlus e Cipi S.p.A, che hanno creato una collezione di oggetti esclusivi per le aziende e i privati che vogliono fare un regalo doppiamente importante: donare un presente ai propri clienti e amici e contribuire a un'iniziativa di beneficenza. Svariati oggetti, peluche, tazze, agende dal ricercato design (Point) etc. possono essere acquistati da privati e aziende, dando un senso ancor più alto ai propri regali. La collezione è disponibile sul sito http://www.cipi.it/savethechildren/2008.php Oltre all'acquisto dell'oggetto, sarà possibile fare una donazione, attraverso il sito www.savethechildren.it La scelta dell'azienda o del privato di aderire all'iniziativa sarà comunicata ai destinatari con un biglietto inserito in ciascun oggetto, con il seguente testo: "Abbiamo pensato di farvi un regalo speciale dedicato ai bambini, sostenendo con una donazione i progetti di Save the Children a favore dell'infanzia di tutto il mondo. Siamo certi che apprezzerete il valore del sorriso dei bambini cui arriverà questo aiuto".

di Lorenzo D'Isita

https://comunicazioneitaliana.it/home/notizie/3752-la-doppia-funzione-delloggetto-benefico?option=com_content&Itemid=57

Comments
* The email will not be published on the website.